[Alt key + 1] Skip to content
[Alt key + 2] Skip to main menu
[Alt key + 3] Skip to second level menu
School Research People Services Events
home
>
courses
>
course-units 2011-2012
>
guida agli insegnamenti

Guida agli insegnamenti

Selezioniate il Corso di Laurea dall'elenco. I Corsi di Laurea sono elencati per ordinamento, dove DM 270/04 indica il nuovo ordinamento e DM 509/99 indica l'ordinamento precedente.

 

Scheda del Corso di Laurea

Gli insegnamenti del Corso di Laurea vengono elencati per anno di corso nel corpo centrale della pagina. La coorte si riferisce all'anno di immatricolazione al Corso di Laurea.

Nella colonna di destra sono riportate nella parte superiore le informazioni relative al Corso di Laurea: la tipologia, la classe MIUR, l'ordinamento, la durata e il numero di Crediti Formativi Universitari (CFU) totali. Nella parte inferiore sono disponibili alcune risorse aggiuntive: i piani di studio suddivisi per anno di corso in fomato pdf, l'offerta formativa a crediti liberi, il link alla pagine del Corso di Laurea su ABCD - piattaforma di supporto alla didattica - dove sono pubblicati il calendario della didattica e gli orari delle lezioni, il link alla scheda dell'Offerta Formativa del Corso nel sito del MIUR.

 

Schede degli Insegnamenti e dei Moduli

Nel copro centrale della scheda dell'insegnamento o del modulo trovate gli obiettivi formativi, il programma, i criteri di valutazione, le modalità d'esame e la bibliografia.

Nella colonna di destra sono riportate nella parte superiore le informazioni relative all'insegnamento: il corso di laurea, il titolo dell'insegnamento, l'anno di corso, il numero di crediti formativi, la coorte, l'anno accademico e bimestre, l'errogazione e la frequenza.

Seguono le informazioni relative a ciascun modulo dell'insegnamento: il nome del modulo, il numero di crediti formativi del modulo, il nome del docente, la tipologia di attività formativa, l'ambito disciplinare, il settore scientifico-disciplinare, le ore totali aula (con suddivisione in ore di lezione ed esercitazione e in ore di laboratorio) e le ore di studio individuale, e infine la lingua in cui verranno tenute le lezioni.

 

Legenda

TAF: Tipologia Attività Formativa

A: Attività di base
B: Caratterizzanti
C: Affini/integrative
D: A scelta dello studente
E: Prova finale e lingua straniera
F: Varie
G: Ambiti di sede

 

Ambiti Disciplinari per classe di laurea

L-17 Classe delle lauree in Scienze dell'Architettura

DMA: Discipline matematiche per l'architettura
FT&IA: Discipline fisicotecniche ed impiantistiche per l'architettura
DSA: Discipline storiche per l'architettura
RA&A: Rappresentazione dell'architettura e dell'ambiente
PAU: Progettazione architettonica e urbana
TTRA: Teorie e tecniche per il restauro architettonico
A&PSA: Analisi e progettazione strutturale per l'architettura
PU&PT: Progettazione urbanistica e pianificazione territoriale
TA&PE: Discipline tecnologiche per l'architettura e la produzione edilizia
EA&U: Discipline estimative per l'architettura e l'urbanistica

L-21 Classe delle lauree in Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale

MIS: Matematica, informatica e statistica
EGG: Ecologia, geografia e geologia
R: Rappresentazione
A&I: Architettura e ingegneria
DES: Diritto, economia e sociologia
LS: Lingua straniera
PF: Prova finale

 

SSD

I settori scientifico-disciplinari (SSD) sono raggruppamenti di materie simili, stabiliti dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica nel DM 4 ottobre 2000 . Ad ogni settore disciplinare appartengono tutte le materie riconducibili alla medesima declaratoria, cioè quella sezione del decreto che descrive sinteticamente i contenuti di ogni singolo settore.
Vai alla descrizione dei settori scientifico-disciplinari MIUR nel sito CINECA

increase font size
decrease font size
printable version
save page in PDF format