[Alt key + 1] Vai direttamente ai contenuti
[Alt key + 2] Vai direttamente al menu principale
[Alt key + 3] Vai direttamente al menu di secondo livello
la Scuola Ricerca Persone Servizi Eventi

Comunicazione

Come è organizzato il laboratorio?

Il laboratorio si articola in tre aree principali.

A. Nell’ambito dei tre distinti momenti didattici Comunicazione di Progetto, Tecnologie 3D, Psicologia della Comunicazione verranno trattate tematiche che, pur facendo riferimento alle problematiche comuni di riferimento del laboratorio, rappresentano approfondimenti specifici. La struttura didattica si baserà qui sulla presentazione di contenuti teorici, per mezzo di comunicazioni ex-cathedra, lezioni aperte, presentazioni di casi studio.

B. Una consistente parte dell’attività didattica sarà dedicata ad attività formative e pratiche mirate. I due moduli di Comunicazione di progetto e di Tecnologie 3D sono strettamente integrati per offrire agli studenti una preparazione tecnico-teorica nel campo della progettazione virtuale; della modellazione geometrica 3D; dell’illuminazione, l’ombreggiatura e il rendering di modellli virtuali; dell’animazione digitale; della restituzione e comunicazione di progetto attraverso le piattaforme grafiche digitali.
Per garantire il necessario supporto teorico a questi approfondimenti tecnici, verranno affrontati temi specifici legati alla tecnologia della modelllazione digitale 3D, Un’ulteriore approfondimento riguarderà le peculiarità dei diversi approcci allo sviluppo di modelli per applicazioni off-line e realtime. Analizzeremo quindi alcune classiche strategie di ottimizzazione nella costruzione dei modelli, quali il Level of Detail della geometria e delle immagini, gli approcci per l’uso di modelli ibridi geometrico-grafici,

C. Dall’incrocio tra gli aspetti teorici e di scenario e il quadro delle esperienze pratiche e strumentali che verranno via via acquisite si svilupperà infine l’attività progettuale del laboratorio, che interesserà temi di comunicazione di progetto attraverso l’immagine statica, l’animazione digitale e lo svilupppo di presentazioni interattive in realtà virtuale realtime.

 

Elaborati progettuali, verifiche in itinere

Il principale obiettivo formativo del laboratorio è la combinazione tra l’acquisizione di specifiche conoscenze tecniche e di linguaggio con lo sviluppo di una capacità progettuale (e di controllo del suo processo) nel campo del design della comunicazione.

Il percorso di apprendimento si articola quindi nelle seguenti attività:

Esercitazione individuale di modellazione e rendering digitale

Gli studenti selezioneranno un oggetto di design e dopo averlo studiato e analizzato da diveri punti di vista, nel svilupperanno un modello virtuale 3D, con cui realizzeranno in reportage tramite immagini di sintesi, dimostrando di padroneggiare gli elementi base della grafica 3D (modellazione; gestione della scena; composizione, compositing, impaginazione).
L’esercitazione verrà completata con una prova individuale dal vero di modellazione/rendering digitale.

Sviluppo di un clip animato

Gli studenti, organizzati in gruppi, devono sviluppare un prodotto animato-combinando tecnologie e linguaggi 3D e di compositing-a tema libero.
Particolare enfasi andrà verso la gestione del processo progettuale tramite strumenti di controllo (storyboard, animatic…).
Piattaforma software: Maya, After Effects

Sviluppo di una presentazione in realtà virtuale realtime

Sempre organizzati in gruppi, gli studenti svilupperanno una presentazione interattiva di un prodotto/ambiente di design, sfruttando le caratteristiche dei sistemi di visualizzazione e presentazione realtime.


 

Moduli dell'insegnamento

Aumenta le dimensioni del font
Diminuisci le dimensioni del font
Stampa la pagina
Salva la pagina in formato PDF
 
 
Comunicazione

2° anno | 10 CFU

 
Coorte:
2009-2010
Anno accademico:
2010-2011
Bimestre:
4, 5
Erogazione:
in presenza/face to face
Frequenza:
obbligatoria/compulsory
 
Comunicazione di progetto I
| 2 CFU

 

TAF:
C - Attività affini
Ambito:
TecnIng
SSD:
ING-IND/15 Disegno e metodi dell'ingegneria industriale
Ore lezione ed esercitazione:
20
Ore laboratorio:
10
Totale ore aula:
30
Totale ore studio individuale:
20
Lingua:
Italiano/Italian
 
Comunicazione di progetto II
| 3 CFU

 

TAF:
B - Attività caratterizzanti
Ambito:
Des&Comun
SSD:
ICAR/13 Disegno industriale
Ore lezione ed esercitazione:
30
Ore laboratorio:
15
Totale ore aula:
45
Totale ore studio individuale:
30
Lingua:
Italiano/Italian
 
Tecnologie 3D
| 3 CFU

 

TAF:
B - Attività caratterizzanti
Ambito:
TecnInfo
SSD:
ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni
Ore lezione ed esercitazione:
30
Ore laboratorio:
15
Totale ore aula:
45
Totale ore studio individuale:
30
Lingua:
Italiano/Italian
 
Psicologia della comunicazione
| 2 CFU

 

TAF:
C - Attività affini
Ambito:
CUGES
SSD:
M-DEA/01 Discipline demoetnoantropologiche
Ore lezione ed esercitazione:
20
Ore laboratorio:
10
Totale ore aula:
30
Totale ore studio individuale:
20
Lingua:
Italiano/Italian