[Alt key + 1] Vai direttamente ai contenuti
[Alt key + 2] Vai direttamente al menu principale
[Alt key + 3] Vai direttamente al menu di secondo livello
la Scuola Ricerca Persone Servizi Eventi
home
>
didattica
>
insegnamenti 2012-2013
>
sdap-design
>
comunicazione del progetto

Comunicazione del progetto

Obiettivi formativi

Il corso parte dalla convinzione che la capacità di comunicare sia oggi un aspetto essenziale per la progettazione a qualsiasi scala. Una condizione che si manifesta contemporaneamente su più piani. Da un lato ai progettisti è richiesto di comunicare in modo sempre più convincente il loro lavoro, e sempre più spesso attraverso nuovi linguaggi (render, realtà virtuale, applicazioni interattive, animazioni) e su nuovi canali. Contemporaneamente è la componente 'comunicativa' stessa a veder accresciuto il suo spazio nella progettazione di questi ultimi anni, rispetto ad esempio a variabili come la funzionalità, l'economia, l'usabilità. Imparare a comunicare il progetto in modo intelligente ed efficace, infine, oltre ad essere di per se una sofisticata operazione progettuale, rappresenta un elemento importante della cultura del progetto, nonché un essenziale elemento del bagaglio strumentale del progettista.

In questo quadro, gli obiettivi del corso sono:
Confrontarsi con l'insieme degli strumenti per la comunicazione del progetto.
Impadronirsi di un metodo critico di lavoro, giungendo alla consapevolezza delle diverse opzioni su cui oggi è possibile costruire strategie di comunicazione.
Acquisire, tramite esperienze dirette, alcune tecniche base di elaborazione grafica digitale e i fondamenti per il loro controllo progettuale.


Programma

Il corso si struttura in una parte di comunicazione ex-cathedra in cui saranno proposti alcuni grandi temi della comunicazione per immagini, anche attraverso la discussione di casi studio; e in una serie di sessioni pratiche di apprendimento di strumenti software grafici (Photoshop, illustrator).
La parte applicativa sarà associata ad approfondimenti di tipo teorico su alcuni temi generali della grafica digitale: il concetto di informazione analogica e digitale; la grafica raster e vettoriale; il colore in computer grafica e i modelli cromatici per la sua definizione; il concetto di risoluzione; metodi di compressione dati, formati grafici.

Il corso si articola attorno a una serie di brevi esperienze progettuali sul tema della comunicazione, legate a casi studio significativi, con l'obbiettivo di presentare un inquadramento teorico del problema, anche attraverso la presentazione e discussione di casi studio, e l'analisi di metodologie di elaborazione visiva dei concetti.

Queste si intrecceranno direttamente con attività pratica attorno ad alcune tecniche chiave di elaborazione grafica digitale, attraverso una serie di esercitazioni guidate in aula informatizzata. Questa parte applicativa sarà accompagnata da una serie di comunicazioni su alcuni aspetti teorici fondamentali della grafica digitale.

I due livelli trovano una sintesi nello sviluppo di un progetto di comunicazione, in cui l'elaborazione concettuale di una idea progettuale dovrà incontrarsi con le metodologie e le tecniche presentate nella parte applicativa.


Criteri di valutazione

La presenza attiva al corso, e in particolare alle operazioni progettuali, sarà considerata come un elemento fortemente positivo. Nella giornata di conclusione del corso saranno analizzati, discussi e valutati gli elaborati finali. I criteri di valutazione saranno: maturazione del progetto, qualità finale tecnica e comunicativa, pertinenza delle soluzioni scelte con gli obbiettivi della comunicazione.


Modalità d'esame

L'esame consisterà nella discussione degli elaborati sviluppati durante il corso.
Compatibilmente con il tempo disponibile potrà essere fissata una prova pratica individuale sui temi del corso.


Bibliografia

Baroni, D., Vitta, M.
Storia del design grafico
Milano, Longanesi, 2003

Pasca, V., Russo, D.,
Corporate image. Un secolo d’immagine coordinata dall’AEG alla Nike
Milano, Lupetti, 2005.

Blackwell, L.,
I caratteri del XX secolo
Milano, Leonardo Arte, 1992.

Ceccarelli, N., Turri, C.
Progettazione in movimento.
Strumenti, tecniche, linguaggi per potenziare il pensiero progettuale
Roma, Franco Angeli, 2010.
scaricabile in PDF all'indirizzo:
http://www.architettura.uniss.it/animazionedesign/I_rice_base.htm

Castagna, S., Ceccarelli N., Design e modelli digitali. Il progetto dall'idea alla comunicazione, Roma, Carocci, 2009.


Aumenta le dimensioni del font
Diminuisci le dimensioni del font
Stampa la pagina
Salva la pagina in formato PDF
 
 
Comunicazione del progetto

1° anno | 6 CFU

 
Coorte:
2012-2013
Anno accademico:
2012-2013
Semestre:
2
Erogazione:
in presenza/face to face
Frequenza:
obbligatoria/compulsory
 

 

TAF:
C - Attività affini
Ambito:
-
SSD:
ICAR/13 Disegno industriale
Ore lezione ed esercitazione:
60
Totale ore aula:
60
Totale ore studio individuale:
90
Lingua:
Italiano/Italian