[Alt key + 1] Vai direttamente ai contenuti
[Alt key + 2] Vai direttamente al menu principale
[Alt key + 3] Vai direttamente al menu di secondo livello
Didattica Ricerca Persone Servizi Eventi
home
>
la scuola
>
il progetto formativo

Il progetto formativo

Il progetto formativo si fonda su laboratori di progettazione bimestrali o quadrimestrali, secondo il principio dell'”imparare facendo”.
Ne consegue una strutturazione dei piani di studio orientata al progetto già dal primo anno, per poter applicare direttamente quanto appreso nelle sezioni teoriche dei corsi. Lo studente acquisisce la capacità di trasformare i concetti appresi in elaborati e si abitua ai ritmi e alle scadenze imposte dall'attività professionale.
Questa organizzazione dei Corsi di laurea, innovativa per l'Italia, nasce da un'attenta analisi e da un'approfondita valutazione delle principali esperienze formative internazionali in relazione al cambiamento sia delle modalità di apprendimento e sia delle attività professionali.

Principi chiave

Imparare facendo
non solo tutte le nozioni teoriche acquisite vengono sistematicamente verificate rispetto alla realtà, ma il confronto stesso con condizioni reali diventa ulteriore argomento per sviluppare ragionamenti critici;

Strutturazione dei piani di studio orientata al progetto già dal primo anno
ciò consente di applicare direttamente quanto appreso nelle sezioni teoriche dei corsi: in questo modo può essere acquisita la capacità di trasformare i concetti appresi in elaborati e ci si abitua ai ritmi e alle scadenze imposte dalle attività professionali;

Formazione pluralistica
realizzata sia attraverso l’integrazione di varie discipline su ogni singolo progetto, sia attraverso l’insegnamento di docenti provenienti da diverse “scuole” ed esperienze professionali in molti Paesi.

Apprendimento delle lingue durante le attività
anche attraverso corsi teorici esclusivamente in lingua inglese; lo scopo è favorire la conoscenza della lingua e del lessico disciplinare;

Attività intermedia e finale di tirocinio professionale in Italia e all'estero
che si affianca alla consueta attivazione di progetti Erasmus; la Facoltà ha firmato 38 accordi di collaborazione con università europee per un totale di 108 borse Erasmus e 20 accordi di collaborazione accademica internazionale, anche a livello extra europeo, nel campo dei tirocini e della ricerca scientifica e didattica; nell’anno accademico 2008/2009 160 studenti hanno partecipato a tirocini, di cui il 45% all’estero;

Rapporto ottimale tra il numero di docenti e il numero degli studenti
In ogni laboratorio, oltre ai docenti delle discipline coinvolte, sono presenti giovani professionisti e cultori della materia (uno ogni 15 studenti): ciò permette agli allievi di essere seguiti costantemente.

Informatica
uso ampio e creativo delle nuove tecnologie sia come ambiente di studio e di lavoro sia come apprendimento e utilizzo di nuovi strumenti professionali.

Aumenta le dimensioni del font
Diminuisci le dimensioni del font
Stampa la pagina
Salva la pagina in formato PDF
 
Foto di studenti attorno a tavolo che discutono un progetto: faccendo si impara